Xbox Academy : Confezione e Unboxing

Ben trovati! In questo appuntamento ci dedichiamo alla confezione in cui la console viene venduta e arriva nelle nostre case, per procedere poi con un doveroso unboxing della stessa!

A parte alcuni opportuni punti fermi (come il logo Xbox One in alto a sinistra, o la bordatura verde), va tenuto presente che l‘aspetto della confezione può variare, a seconda della promozione, dell’abbinamento con un determinato gioco e così via. Ad esempio, nella fotografia qui sotto, potete vedere una confezione “normale”, un bundle col gioco Forza Horizon 3, una edizione con due controller e infine una edizione speciale da 2TB con sostegno per la posizione verticale (tutte cose che vedremo a breve!)

La console utilizzata dalla nostra Xbox Academy fa parte di una particolare promozione, comprendente 3 mesi di GamePass e 3 mesi di Xbox Live: a questa promozione si accompagna una grafica “dedicata” che rende la confezione riconoscibile e alquanto differente dalla normale scatola bianca.

La nostra confezione

Informazione fondamentale da cercare sempre sulla confezione è quella delle dimensioni del disco fisso interno della console, essendo questa una componente potenzialmente diversa tra console a prima vista identiche. Nel caso di una Xbox One S si trovano di norma sul mercato due possibili “tagli” (questo è il termine usato nel gergo tecnico) : uno da 500GB, l’altro da 1TB, quindi capiente il doppio.
Discuteremo in seguito questi aspetti, per il momento limitiamoci a ricordare di fare sempre  attenzione al taglio del disco indicato sulla confezione, in modo da evitare spiacevoli sorprese a cose fatte, magari in seguito a un acquisto precipitoso dettato da un prezzo particolarmente invitante!
Come potete vedere, nella nostra confezione viene chiaramente indicato che il taglio del disco fisso di questa console è di 1TB.

Osservando la confezione possiamo ricavare inoltre informazioni utili su tutto ciò che viene venduto insieme alla console, in particolare osservando il fianco della scatola. Può valere la pena farci caso, dato che il mercato è sempre più affollato di offerte, bundle (console vendute in abbinamento con uno o più giochi) ed edizioni speciali che possono creare confusione.

Al minimo, la confezione conterrà sempre quanto necessario per utilizzare la console, quindi, oltre alla console stessa:

– un joypad corredato di batterie
– un cavo di alimentazione
– un cavo HDMI per connetterla al televisore/monitor

Come abbiamo rapidamente visto all’inizio, le edizioni partorite dal marketing Xbox possono essere le più diverse. Nel caso di edizioni con giochi abbinati, la confezione dovrebbe specificare se si tratta di copie fisiche o (come sempre più spesso avviene) di codici per il download del gioco.
Come detto, la nostra Xbox fa parte di un lotto promozionale comprendente 3 mesi di Xbox Live e 3 mesi di GamePass (si tratta di servizi in abbonamento che quasi sicuramente già conoscete e di cui parleremo in abbondanza nei prossimi appuntamenti) e come potete vedere la confezione indica chiaramente la presenza di questi contenuti aggiuntivi.

Bene, per quanto riguarda l’esame della confezione della console abbiamo detto veramente tutto, non ci resta che procedere con l’unboxing, che potete trovare nel video qua sotto

Xbox Academy Italia: Confezione ed unboxing

Lezione Successiva

Se pensi di essere un gamer di lungo corso, sappi che Maguz si ricorda di quando s’è portato a casa Gorf per Vic-20! Il nemico giurato di Maguz è il famigerato Arretrato: smisurato e in costante aumento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.