Neverwinter | Come ottenere influenza da donare alla gilda.

La gilda su Nevewinter altro non è che un gruppo di giocatori, che si uniscono sotto la stessa bandiera, per creare e potenziare la propria fortezza, più la fortezza cresce e più sono i bonus che la gilda sblocca per i propri giocatori, bonus che oltre a darvi perk (vantaggi) interessanti, alzano il livello oggetto del vostro personaggio se attivati.

Questo non è tutto, per ogni cosa che donate alla gilda, riceverete in cambio la valuta chiamata “i marchi della gilda”, potete spendere queste monete nei negozi collocati all’interno della fortezza della vostra gilda, o di qualsiasi altra fortezza che fa parte della vostra alleanza. Nei negozi è possibile reperire svariati set e oggetti d’equipaggiamento, anche in questo caso più la gilda cresce e più negozi ci saranno a disposizione. Se siete poi dei cacciatori di obiettivi, vi ricordiamo che esiste un particolare obiettivo che richiede la raccolta di 60.000 mila marchi della gilda!

Se vi interessa ottenere anche solo una delle cose sopra descritte diventa importante far parte di una gilda attiva e contribuire alla sua crescita. Se siete capitati su questo articolo è molto probabile che avete la necessità di procurarvi influenza da donare nello scrigno della vostra gilda, l’influenza è una dei tanti tipi di valuta che si possono donare alla gilda ma è una delle più importanti, in quanto si può ottenere solo ed esclusivamente completando gli incontri eroici all’interno della fortezza ed è indispensabile per poter costruire all’interno della fortezza e di conseguenza far salire il livello della gilda.

Se fate parte di una gilda e vi è stato chiesto di contribuire donando un tot di influenza al giorno e non sapete come fare, ecco qui un video tutorial che vi guida passo passo su come ottenere influenza. Il tutorial è indicato per giocatori di livello 70 con un livello oggetto iniziale tra i 5-6 mila punti. In alternativa dovete chiedere aiuto ai vostri compagni di gilda.

Poia, la gallina bergamasca, dopo anni di Call of Duty su PC approda nell’universo Xbox prendendo “in prestito” la console dell’amato fidanzato. Dipendente da videogiochi, ebook & k-drama.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.